Prestazioni Cassa

Pensione di vecchiaia retributiva

Requisiti: compimento dei 70 anni di età (a regime nel 2019) e almeno 35 anni contributivi applicati con la seguente gradualità:

2018  69 anni e 6 mesi + 35 anni di contribuzione

2019 70 anni + 35 anni di contribuzione

Modalità di calcolo: la pensione annua è calcolata con il calcolo retributivo fino alla 40° annualità, considerando la media dei migliori 30 su 35 redditi dichiarati rivalutati e dalla 41° annualità su base contributiva. La misura della pensione non potrà comunque essere inferiore a  € 8.650,00 (importo 2018).

Pensione di vecchiaia anticipata

Requisiti: compimento dei 67 anni di età e almeno 35 anni contributivi

Modalità di calcolo: il calcolo misto verrà effettuato con il sistema retributivo per gli anni maturati fino al 31 dicembre 2009 e con il sistema contributivo per gli anni maturati successivamente al 1° gennaio 2010.  L’articolo 34, comma 6, del Regolamento di Previdenza disciplina espressamente il sistema del calcolo: esso viene effettuato nel rispetto del principio del pro rata in relazione alle anzianità già maturate.

Pensione di anzianità

Requisiti:

compimento dei 60 anni di età e 40 anni contributivi “regolari” (volume d’affari IVA dichiarato di almeno € 8.950,00 per l’anno 2018) a regime nel 2020, applicati con la seguente gradualità:

2018  60 anni + 38 anni di contribuzione

2019  60 anni + 39 anni di contribuzione

Modalità di calcolo: fino al 31/12/2006 calcolo con il sistema retributivo e dal 01/01/2007 con il sistema contributivo con applicazioni delle percentuali di riduzioni per pensione anticipata prima dei 40 anni di contribuzione.

Pensione di vecchiaia contributiva

Requisiti:

  1. a) compimento dei 67 anni di età + 20 anni di anzianità contributiva + un ammontare di pensione non inferiore ad 1,5 volte l’importo dell’assegno sociale

Oppure

  1. b) 70 anni + almeno 5 anni di contribuzione

La decorrenza della pensione è il 1° del mese successivo alla presentazione della domanda.

Pensione di invalidità o inabilità

Requisiti: almeno 10 anni di contribuzione per malattia oppure 5 anni per infortunio e la capacità all’esercizio della professione deve risultare inferiore ad un terzo (67%) per la pensione di invalidità e al 100% per la pensione di inabilità.

Pensione indiretta o reversibile (per gli eredi)

Requisiti Indiretta : almeno 10 anni di contribuzione e non essere titolari di altra pensione.

Requisiti Reversibilità: essere pensionati Cassa

La Cassa di Previdenza eroga inoltre delle Provvidenze Straordinarie a favore di iscritti, dei superstiti e dei pensionati, che vengano a trovarsi in particolari condizioni di bisogno determinate da circostanze o situazioni eccezionali.

Si ricorda che il Collegio dei Geometri di Torino svolge funzione di decentramento della Cassa di Previdenza e pertanto tutti gli iscritti possono rivolgersi ai nostri uffici per ogni servizio, informazione, consulenza e consegna pratiche.

L’assistenza tramite il Collegio costituisce carattere di priorità per l’inoltro della documentazione.

Si consiglia la consultazione del sito della Cassa di Previdenza www.geometrinrete.it per ulteriori precisazioni sull’organizzazione ed il funzionamento dell’Ente, stampa modulistica e relativi regolamenti; è possibile trovare nella sezione “FAQ domande e risposte”, la soluzione alle più frequenti interrogazioni sulla previdenza.

error: Content is protected !!