Orientamento

Georientiamoci. Una rotta per l’orientamento

Georientiamoci è il progetto nazionale di orientamento didattico e contrasto alla dispersione scolastica rivolto agli studenti delle seconde e terze classi delle scuole secondarie di primo grado; è promosso dalla Fondazione Geometri Italiani con il supporto del MIUR e di numerosi Uffici Scolastici Regionali.

I percorsi di orientamento prevedono il coinvolgimento attivo delle famiglie, dei docenti e dei dirigenti scolastici; sono svolti in collaborazione con i referenti dei Collegi che, a livello locale, si rendono promotori di Open Day e iniziative di carattere informativo, volti a fare conoscere le opportunità lavorative e i possibili percorsi formativi e professionali per gli studenti iscritti agli istituti tecnici Costruzioni, Ambiente e Territorio (CAT).

Sul sito georientiamoci.cng.it sono disponibili informazioni e approfondimenti dedicati alle scuole, agli studenti e ai genitori; e ancora: blog, calendario eventi, canali FB e You Tube.

Inoltre, sempre dal sito georientiamoci.cng.it è possibile accedere al servizio di geolocalizzazione degli Istituti CAT su tutto il territorio nazionale, per cercare la scuola più vicina ad ogni utente.

Referente del progetto “Georientiamoci. Una rotta per l’orientamento”:

Cosa fa il Collegio?

Il Collegio dei Geometri di Torino e Provincia organizza, per gli studenti delle classi II e III delle scuole secondarie di I grado, il laboratorio didattico BAM (Building and Modeling): basato su una web app, consente di sperimentare la progettazione della propria classe in 3D. L’obiettivo è il miglioramento delle competenze digitali, un primo orientamento al mondo del lavoro e l’approfondimento del principio delle 3R (Riduci, Riusa, Ricicla), ossia i parametri della sostenibilità ambientale.

Sotto la guida esperta di geometri volontari e referenti territoriali del progetto “Georientiamoci. Una rotta per l’orientamento”, nella sola edizione 2017-2018 sono stati attivati 20 laboratori, con il coinvolgimento di circa 470 studenti.