Assicurazione professionale obbligatoria

La normativa

A partire dal 13 agosto 2013, i geometri iscritti all’Albo professionale devono essere obbligatoriamente in possesso di una polizza di Responsabilità Civile professionale, a tutela dei professionisti e dei loro clienti.

L’obbligatorietà della polizza è stata introdotta dal D.P.R. 137/2012 del 7 agosto 2012.

I motivi dell’obbligo

L’imposizione normativa nasce dalla duplice esigenza di tutelare gli interessi dei geometri – quotidianamente esposti ai rischi professionali – nonché quelli dei clienti che a loro si affidano; si punta, in tal modo, a contemplare tutte le possibili contingenze che possono compromettere l’efficacia della consulenza e portare, in casi estremi, ad una legittima denuncia da parte del cliente, che deve essere anch’egli tutelato.

In passato, la mancata copertura assicurativa obbligatoria ha causato gravi danni ai geometri, con pesanti strascichi legali e ripercussioni di natura economica.

La retroattività della Polizza

Come ogni altra polizza RC professionale obbligatoria, anche quella per i geometri deve essere retroattiva, ossia coprire anche gli eventi del passato per i quali sia stata fatta richiesta dopo l’accensione della stessa.

La retroattività di base della polizza per i geometri è valevole per un periodo di 2 anni.

error: Content is protected !!