Il Collegio di Torino e Provincia

Il Collegio dei Geometri di Torino e Provincia è l’organo istituzionale per la tenuta dell’Albo professionale dei Geometri e comprende ad oggi oltre 3.500 Geometri Iscritti e 300 Geometri Praticanti.
Le leggi fondamentali che regolamentano il funzionamento dei Collegi sono il R.D. 11 Febbraio 1929, n. 274 ed il Decreto Legislativo Luogotenenziale 23 novembre 1944, n. 382.
Le attività istituzionali sono la tenuta dell’Albo e del Registro dei Praticanti, la liquidazione delle parcelle professionali, la deontologia e la difesa della Categoria.
Tramite la sua Fondazione, si occupa di attività formative con l’organizzazione di corsi, convegni e seminari in materie tecniche e giuridiche.
Promuove inoltre iniziative per l’incentivazione della professione e si occupa di tutte le tematiche professionali tecniche.
Il Collegio di Torino è retto dal Consiglio, formato da 15 componenti eletti ogni quattro anni dagli iscritti; i Consiglieri nominano a loro volta un Presidente, un Segretario, un Tesoriere ed un Vice Presidente.

 

_DSC8263.jpg

 

 
var1: var2: var3: var4: var5: var6: